Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Gazebo della Lega sotto scorta, Ziello: "Fieri di scendere in piazza"

Il deputato leghista sottolinea come non sia prevista alcuna scorta alle iniziative leghiste in campagna elettorale e attacca il Partito Democratico

“Non c’è alcuna scorta attribuita ai militanti della Lega. Forse si sbaglia con quella che servirebbe ai suoi colleghi di partito perché non possono fare due passi in strada, senza ricevere le critiche dei cittadini normali che, durante i loro anni di governo, si sono visti massacrare con provvedimenti infami come la legge Fornero e il Salva Banche". E' il deputato della Lega Edoardo Ziello a rispedire al mittente la denuncia sollevata dalla deputata del Pd Lucia Ciampi sulla 'protezione' da parte delle forze dell'ordine alle iniziative del Carroccio per la campagna elettorale nei Comuni pisani.

"Noi - attacca Ziello - a differenza del Partito Democratico, siamo fieri di scendere in piazza ad ascoltare e parlare con la nostra gente sotto alla bandiera della Lega perché sappiamo bene che al governo stiamo facendo qualcosa di importante per poter far ripartire il Paese che loro hanno provato a distruggere. Consiglio alla Ciampi di venire di più alla Camera dei Deputati perché dall’alto delle sue cinquecentoventisette assenze non può rendersi conto del bene che stiamo facendo all’Italia e alla Provincia di Pisa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gazebo della Lega sotto scorta, Ziello: "Fieri di scendere in piazza"

PisaToday è in caricamento