'Scuola a Distanza': il progetto di sostegno per studenti disabili raggiunge 11 istituti

La cooperativa Paim, che gestisce l'iniziativa, ringrazia i propri assistenti specialistici: sono operativi in 45

La proposta 'Scuola a Distanza', promossa dalla Società della Salute Zona Pisana, è attiva dal primo aprile. Sono 11 le scuole della Provincia di Pisa coinvolte, per circa 45 assistenti specialistici. L'iniziativa è gestita dalla Cooperativa Sociale Paim.

"E' stata prevista una riorganizzazione del prezioso servizio di assistenza specialistica - spiega la cooperativa - sfruttando le potenzialità della didattica a distanza, riuscendo in tal modo a fornire un supporto alle relazioni, alla comunicazione e a garantire un ruolo di promozione delle autonomie tecnologiche o di svolgimento dei compiti assegnati agli studenti con disabilità. L’assistente svolge un’attività interattiva di natura relazionale in modo da ridurre ed arginare le tendenze all’isolamento sociale del ragazzo. Si conferma con la 'Scuola a Distanza' il forte valore della presenza rassicurante ed emotivamente d’appoggio degli assistenti specialistici Paim".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono diverse le modalità attivate, che variano a seconda della tipologia di studente con disabilità: dalle piattaforme online alle cartelle dedicate e condivise, dalla partecipazione a classi virtuali alle video-lezioni in piccoli gruppi, dalle videochiamate per restare in contatto con le famiglie dei ragazzi alle attività di supporto alla funzione didattica dei docenti curriculari e di sostegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento