Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via San Lorenzo

Scuola delle Manifestazioni Storiche: prosegue l'allenamento dei piccoli allievi

I ragazzi saranno i protagonisti delle manifestazioni cittadine a cominciare dal Capodanno Pisano del prossimo 25 marzo. I corsi si tengono presso la palestra delle scuole 'Carducci' e sono gratuiti

Continua l’attività della Scuola delle Manifestazioni storiche del Comune di Pisa promossa dall’assessore Federico Eligi. I bambini delle scuole elementari e medie che stanno frequentando i corsi avranno modo di partecipare a tutte le rievocazioni promosse in ambito cittadino sfilando nei cortei a partire dal Capodanno Pisano il prossimo 25 marzo, proseguendo poi con la celebrazione di San Ranieri, il Gioco del Ponte ed la giornata in ricordo della battaglia di Montecatini.

Una delle ultime uscite è stata lo scorso 21 febbraio: la Scuola delle Manifestazioni Storiche ha allietato le maschere del carnevale di Pontasserchio con l’esibizione dei piccoli figuranti abbigliati con la cotta rossa con croce pisana. I piccoli allievi hanno intervallato le varie iniziative promosse dal comitato organizzatore proponendo davanti ad un folto pubblico tre diverse esibizioni.

I corsi della Scuola sono tenuti da un qualificato gruppo di maestri diretti da Matteo Della Longa. I piccoli musicisti e sbandieratori vi aspettano insieme ai loro insegnanti presso la palestra delle scuole 'Carducci', in via San Lorenzo, il lunedì, il mercoledì ed il giovedì dalle 17.30 alle 19.30. Tutta la strumentazione e l’abbigliamento necessari per le prove e le rappresentazioni sono forniti dal Comune di Pisa e i corsi sono interamente gratuiti.
Maggiori informazioni possono essere richieste all’Assessorato alle Manifestazioni Storiche del Comune o direttamente presso la scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola delle Manifestazioni Storiche: prosegue l'allenamento dei piccoli allievi

PisaToday è in caricamento