Cronaca

Scuola a Vicopisano: forti investimenti e iscrizioni in crescita

Alla vigilia del suono della prima campanella, l'amministrazione comunale conferma il grande impegno nel settore dell'istruzione e dell'edilizia scolastica, con interventi nelle strutture e ulteriori progetti educativi per gli studenti

Forti investimenti da parte dell’amministrazione comunale di Vicopisano nella scuola, sempre più al centro della vita della comunità e dell’azione amministrativa. “Èd è bello vedere - dice il vicesindaco con delega alla Pubblica Istruzione Matteo Ferrucci - che ai cospicui investimenti del Comune si accompagna sempre di più il sostegno di alcune associazioni del territorio e di alcuni cittadini, che sono come noi molto vicini al nostro Istituto”. 
 
Confermate le molte cose positive accanto a novità importanti. “Un nuovo laboratorio di scienze - spiega Ferrucci - realizzato dall’amministrazione con la Fondazione Batini per la secondaria di primo grado, che è stata tra l’altro anche ritinteggiata. Inoltre stiamo costantemente cercando finanziamenti pubblici e privati per ampliare l’offerta relativa alla rete, all'accesso a Internet e agli strumenti multimediali”. 
 
Gli sforzi e l’attenzione dedicati alla scuola sono premiati da un incremento della popolazione scolastica che conferma la buona capacità di attrazione dell’Istituto scolastico vicarese nei confronti di altri Comuni. “La scuola di Vicopisano non ha niente da invidiare alle migliori scuole della nostra provincia - conferma il vicesindaco - basti pensare che negli ultimi anni, a fronte di un incremento della popolazione dell’8%, c’è stato un aumento della popolazione scolastica di quasi il triplo, ovvero del 20%. Questo anche grazie a un corpo docente preparato e molto motivato con il quale c’è una bella e proficua collaborazione, quasi quotidiana. Stiamo valutando - conclude Ferrucci - accanto a percorsi extrascolastici di grande valore, come quelli legati all’educazione ambientale, all’educazione civica e storico-artistica, di stimolare i ragazzi a sentire ancora più loro la scuola in cui studiano, attraverso ulteriori progetti di pulizia, decoro e mantenimento dei giardini vicini. Inoltre continueremo ad ascoltarli, come amministratori, organizzando anche Consigli Comunali aperti e cercando, come abbiamo sempre fatto, di non venir meno a nessuna delle loro richieste ed esigenze. La scuola pubblica deve essere davvero di tutti, nel senso più pieno, in bocca al lupo per il nuovo anno scolastico!”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola a Vicopisano: forti investimenti e iscrizioni in crescita

PisaToday è in caricamento