Cronaca

"Chiuse le scuole d'Italia per il Coronavirus": è una fake news

Circolato su Whatsapp un messaggio che riportava la decisione presa dal premier Conte, ma è un falso

Il tema caldo del Coronavirus, con tutte le preoccupazioni che si porta dietro, è particolarmente idoneo alla circolazione delle fake news. Ed è quello che è successo in queste ultime ore, con la diffusione su Whatsapp dell'annuncio di un'imminente chiusura delle scuole. Il messaggio è un falso, come smentito dal Miur.

La risposta del Ministero: "In merito alla gestione del Coronavirus, il Ministero dell’Istruzione raccomanda caldamente di non prendere in considerazione alcuna notizia riguardante le scuole che non provenga o sia confermata da fonti ufficiali. Ogni indicazione relativa al settore scuola verrà resa pubblica dal Ministero dell’Istruzione, tramite i propri canali istituzionali e i canali social. E' importante che ognuno faccia la propria parte per evitare la circolazione di notizie e voci infondate o non verificate".

"Sono costretta a ripeterlo - ha twittato il ministro Lucia Azzolina - in questa fase alimentare false notizie sulla chiusura delle scuole è da irresponsabili. Le decisioni vengono prese e comunicate dalle autorità competenti. Quindi il consiglio è questo: ascoltare solo le fonti ufficiali".

Il falso messaggio recitava: "Il presidente del consiglio Conte Giuseppe dispone la chiusura di tutte le scuole d’Italia di ogni grado e ordine per la grave e allarmante situazione che incombe sulla nostra nazione. Al fine di tutelare la salute nazionale e degli studenti fino al 5 marzo 2020 le scuole di ogni grado e ordine saranno chiuse. A breve uscirà la disposizione ufficiale sul sito del ministero".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chiuse le scuole d'Italia per il Coronavirus": è una fake news

PisaToday è in caricamento