Cronaca

Segreterie Sindacali Confederali e dei Pensionati CGIL, CISL, UIL: "Nessun confronto con il sindaco sul bilancio di previsione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Come Segreterie Sindacali Confederali e dei Pensionati CGIL, CISL, UIL abbiamo strutturato da anni un percorso di contrattazione  con le Amministrazioni Locali della nostra Provincia al fine di raggiungere un confronto sui Bilanci preventivi di ogni anno.
Anche per il 2019 abbiamo inviato la nostra piattaforma unitaria ai 37 sindaci ed abbiamo iniziato da Ottobre ad incontrare coloro ce ci hanno dato la loro disponibilità.

Il 27 Novembre u.s. era previsto un incontro con il Sindaco del Comune di Pisa per discutere le linee del Bilancio 2019, illustrare la nostra piattaforma di Contrattazione Sociale e verificare l’applicazione dell’accordo firmato nel 2018..

Purtroppo abbiamo dovuto constatare che il 27 novembre scorso il Sindaco non era presente e l’incontro non è avvenuto.

La Segreteria del Sindaco si era impegnata a ricontattarci per un nuovo appuntamento, cosa che ad oggi, non è ancora avvenuta.

Considerato che la stampa locale ha riportato l’intenzione del Sindaco di approvare il Bilancio di previsione 2019 entro il mese di Dicembre di questo anno, come Rappresentanti del mondo del lavoro  siamo fortemente preoccupati  e ci domandiamo quali tipo di rapporto vuole avere questa Amministrazione comunale con il Sindacato.

Ribadendo la nostra disponibilità  al dialogo, auspichiamo l’apertura di un tavolo di confronto urgente per definire quale tipo di relazioni sindacali intercorreranno con il Comune di Pisa e nello stesso tempo affrontare le priorità sociali proposte nella nostra piattaforma unitaria .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segreterie Sindacali Confederali e dei Pensionati CGIL, CISL, UIL: "Nessun confronto con il sindaco sul bilancio di previsione"

PisaToday è in caricamento