Cronaca

Condannato per reati in materia di fallimento: in semilibertà un 50enne

La condanna fu emessa dal Tribunale di Pisa ad aprile 2014, restano da scontare 2 anni e 4 mesi

La Squadra Mobile di Pisa ha eseguito sabato un provvedimento di esecuzione pena in regime di semilibertà, disposto dalla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Pisa, nei confronti di un 50enne pisano, T.G..

L'espiazione della pena residua è di 2 anni e 4 mesi, che segue la condanna emessa nell'aprile 2014 per reati inerenti la disciplina del fallimento. L'uomo è stato associato alla locale Casa Circondariale che curerà le modalità di fruizione della semilibertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per reati in materia di fallimento: in semilibertà un 50enne

PisaToday è in caricamento