Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Via Ulisse Dini Gello

Scomparsa Roberta Ragusa: il marito Antonio Logli condannato a 20 anni

E' quanto ha deciso il giudice Elsa Iadaresta. Interdetto in perpetuo dalla potestà genitoriale. Non andrà comunque in carcere

(foto d'archivio)

E' stato condannato a 20 anni Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa quasi cinque anni fa dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme. L'uomo è accusato di omicidio volontario e distruzione di cadavere. Logli è stato anche interdetto in perpetuo dalla potestà genitoriale.
E' questa la decisione del giudice Elsa Iadaresta a conclusione del rito abbreviato.
Per lui non è stata comunque stabilita la misura cautela in carcere come invece aveva richiesto la Procura, ma solo l'obbligo di dimora nei comuni di Pisa e San Giuliano Terme e l'obbligo di rimanere in casa dalle 21 alle 6.
Il giudice avrà ora 90 giorni per le motivazioni, ovvero fino al 23 marzo. Dopodichè la difesa avrà 45 giorni di tempo per presentare un possibile ricorso in appello.


Logli non era presente oggi in Tribunale: ha preferito aspettare probabilmente a casa la sentenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa Roberta Ragusa: il marito Antonio Logli condannato a 20 anni

PisaToday è in caricamento