Cronaca

Violenza sessuale in villa: condannati a otto anni i due ventenni di Pontedera

I due avrebbero drogato la ragazza con Ghb. La procura aveva chiesto nove anni

Otto anni di reclusione per Edoardo Nieri e Mattia Rizza, i due ventenni di Pontedera, accusati di violenza sessuale su una coetanea dopo averla drogata con Ghb durante un party nella villa del nonno di uno dei due, nel luglio 2014. La procura aveva chiesto nove anni. La sentenza è stata pronunciata venerdì sera nel Tribunale di Pisa. I due dovranno anche risarcire la vittima con una provvisionale immediatamente esecutiva di 80mila euro in attesa del risarcimento definitivo da stabilire in sede civile.

Il tribunale ha anche disposto l’applicazione della misura di sicurezza a carico di Rizza e Nieri dell’obbligo di comunicare per la durata di un anno alla polizia giudiziaria eventuali cambi di residenza o i loro spostamenti. Agli imputati è stata applicata anche l’interruzione legale per la durata della pena e perpetua dai pubblici uffici.

Le difese dei due ragazzi avevano chiesto l'assoluzione perchè "il fatto non sussiste".

la vittima con una provvisionale immediatamente esecutiva di 80 mila euro in attesa del risarcimento definitivo da stabilire in sede civile.

Leggi questo articolo su: https://www.gonews.it/2016/07/15/fecero-bere-allamica-la-droga-dello-stupro-condannati-due-giovani/
Copyright © gonews.it
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale in villa: condannati a otto anni i due ventenni di Pontedera

PisaToday è in caricamento