Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico

Senza filo music contest 2013

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Quattro anni fa nella Chiesa Sconsacrata di via Pietro Gori a Pisa i soci dell'Associazione Culturale Sanbernardo prendendo al balzo i pensieri apocalittici legati all'anno 2012 cominciarono a porsi una divertita ed insidiosa domanda che tormentava il loro pensiero di organizzatori culturali: "Ma se un giorno le risorse di questo pianeta cominciassero ad essere così scarse da dover rinunciare all'energia elettrica che fine farebbe la musica nell'occidente tecnologicizzato? E i musicisti ormai abituati all'uso di amplificazioni e strumenti elettrici riuscirebbero a tornare a suonare completamente acustici senza perdere la forza del loro lavoro artistico?"

Per rispondere a questo quesito nacque Senza Filo Music Contest, il primo concorso musicale acustico radicale dove l'elettricità è bandita, una manifestazione unica nel suo genere in Italia che quest'anno è arrivata alla sua quarta edizione ampliando la propria proposta artistica e le numerose collaborazioni con associazioni, enti, negozi e media sensibili all'idea di risparmio energetico.

Senza Filo Music Contest è diventato ora l'appuntamento imprescindibile dei giovedì di novembre offrendo serate da passare con la musica dal vivo in un'atmosfera rilassata, creativa, naturale, ma non per questo noiosa o relegata ad un genere. A Senza Filo protagonista è la Musica, di qualsiasi genere e di qualsiasi età: sul palco solo i musicisti, i loro strumenti, le loro voci presentati anche quest'anno dall'improbabile accoppiata Marina Mulopulos ed Hengel Tappa.

Ben cinque sono gli appuntamenti del contest che avrà inizio giovedì 7 novembre (ore 21) e proseguirà i giovedì 14, 21, 28, mentre la finale nella quale confluiranno i quattro gruppi finalisti a contendersi primo, secondo e terzo premio sarà sabato 30. I premi sono tutti messi in palio dagli sponsor (Cantiere Sanbernardo, Teatro Cantiere, Westlink, Punto Musica, Leningrad Cafè, Tazza D'Oro, Associazione Imago, Gap Record Store, Marea Fucecchio, Liverecordingproject, SBM Studio, RadioEco) che aiutano a portare avanti la pratica collaborativa a "budget zero" iniziata quattro anni fa. Artisti, tecnici, esperti di musica, associazioni, negozi, singole persone hanno adottato con simpatia questo evento donando letteralmente la loro collaborazione o mettendo a disposizione servizi o premi: un modo forse inusuale, ma assai pratico per rispondere con creatività all'incombente crisi economica. In questo modo Senza Filo è andato oltre la sola musica per abbracciare allestimenti artistici, suggestiva illuminazione a risparmio energetico, street art, cibo bio a km zero, produzione di improbabili energie alternative, biciclette e pedali vaganti, report fotografici, e molto altro.

Giovedì 7 novembre ad inaugurare la gara musicale all'interno della chiesa sconsacrata di via Pietro Gori sarà una sfida tutta toscana con il trio di Bernardo Sommani (Pisa) che si scontrerà con il gruppo volterrano Madaus (Aurora Pacchi, Antonella Gualandri, David Dainelli). Giovedì 14 novembre sarà la volta dell'olandese Bart La Falaise che sfiderà i nostrali Troxy Bang (Martina Vivaldi, Marco Bindi, Federico Razzi) nati dall'esperienza Nerocarnale. L'inusuale alleanza pisano/livornese dei Model T (Luca Guidi, Lorenzo Marianelli, Fabrizio Balest) si scontrerà invece giovedì 21 novembre contro i bresciani Potaporco (Mattia Nichele, Simone Leali, Emanuele Razio, Francesco Salodini, Giovanni Terraroli). Sfida tutta emiliana giovedì 28 novembre con i modenesi May Gray (Alberto Lepri, Paolo Giliberti, Mattia Giacobazzi, Paolo Rossi) e Masa da Salsomaggiore. Tutte band di grande qualità quelle selezionate per questa edizione che metteranno a dura prova i giudizi di una giuria di esperti supervisionati dallo scrittore e musicista Ico Gattai ed il dj Ranieri Iacobucci.

Ogni sera Senza Filo ospita, oltre alla gara, alcuni professionisti della musica provenienti dai più disparati generi che presentano in chiave acustica il proprio progetto musicale. Ad aprire la manifestazione giovedì 7 saranno Dimitri Grechi Espinoza al sax e Simone Padovani alle percussioni (insieme nel Dinamitri Jazz Folklore e nell'Orchestrino Official di Bobo Rondelli) per una serata all'insegna dell'innovazione, della novità, della musica in senso più ampio. Ad intrattenere nelle pause ci saranno le Apparizioni musicali de I Fiati Pianificati (Alex Zanobini al sax e Carla Bonacci al pianoforte). Giovedì 14 il palco sarà invaso dalla moltitudine dei Sonalastrana che chiuderanno la serata con grande energia, mentre durante gli intervalli suoneranno per noi l'immancabile Felice Pantone e il duo nostrano de La Materia Bigia. Il terzo appuntamento con i guest di giovedì 21 sarà con Afrore, nome sotto il quale si cela il duo formato da Silvia Bolognesi (contrabbasso, voce, percussioni) e Daniele Paoletti (batteria, voce, elettromeccanica). Un altro duo, i Pop Lovers ci incanterà con un repertorio che spazia da Donatella Rettore a Britney Spears. Grande serata quella di giovedì 28, ultima eliminatoria, che vedrà in scena i Betti Barsantini, nome preso in prestito dalla regina del Tg regionale toscano, la nuovissima band di Marco Parente e Alessandro Fiori. Ad accompagnare la serata la voce di Marina Mulopulos e, novità, la danza del ventre del gruppo Le Briciole di Lokum per la prima volta accompagnate da musica acustica dal vivo. A concludere in grande la serata finale, sabato 30 novembre, sarà un concerto di Art Whistling, ovvero di fischio, tenuto dal maestro fischiatore Tommaso Novi dei Gatti Mézzi. Le apparizioni musicali della serata saranno affidate al duo sax e chitarra acustica dei Trebor Noff, e al progetto appositamente studiato per l'occasione di Teatro Cantiere, gruppo teatrale residente del Cantiere Sanbernardo.

Come si accennava Senza Filo non è solo musica, ma anche suggestive scenografie create con il recupero dei più disparati materiali di scarto. Quest'anno per la creazione della scenografia si è creato un vero e proprio team che insieme, sotto la supervisione dell'artista e artigiano Andrea Locci, ha creato un allestimento tutto da scoprire nato dal tema "la bicicletta da Leonardo a Myiazaki".

Ma non finisce qui perché questa quarta edizione ospita ben due novità.

La prima è l'espansione dell'influenza unplugged nelle arti performative con la creazione di Teatro Senza Filo, una serie di eventi teatrali a risparmio energetico e ad impatto zero, senza elettricità e sprechi di materiale, che si svolgeranno nelle domeniche 10, 17 e 24 novembre 2013. In programma due spettacoli, tre performance e un incontro aperto a tutte le compagnie di teatro, danza, artisti di strada, circensi, giocolieri, artisti performativi, spazi e scuole teatrali dell'area pisana.

La nuova costola di Senza Filo Music Contest aprirà le danze domenica 10 novembre alle ore 21 con lo spettacolo di Teatro Cantiere 'Brevi apparizioni dal Mondo Sottile' che sarà seguito da due performance: la prima 'Esercizio di risveglio umano' a cura di Cristina Gardumi e Federico Madeddu sul tema del destarsi e la seconda dal titolo 'Colonna sonora di un quadro' di Valerio Conforti e Marco Rosati che intreccia musica e pittura per la prima volta in chiave totalmente acustica. Teatro Senza Filo prosegue domenica 17 novembre sempre alle ore 21 con lo spettacolo ispirato al testo drammatico di Jaime Chabaud 'Divino Pastor Góngora' dell'attore e regista colombiano Jorge Romero Mora, per l'occasione rivisitato in una versione senza filo. La stessa serata sarà conclusa dalla roda di capoeira tenuta dal gruppo di capoeira angola Fundaçao Internacional de Capoeira Angola nucleo di Pisa.

La rassegna dedicata al teatro si concluderà domenica 24 novembre con Tiriamo le Fila, il primo incontro aperto a tutte le compagnie di teatro, danza, artisti di strada, circensi, giocolieri, artisti performativi, spazi e scuole teatrali dell'area pisana. Un evento unico nel suo genere che si propone di rompere la frammentazione tra gli artisti partendo da un incontro per conoscersi, scambiare impressioni ed idee con l'intento di tirare le fila della fremente scena locale e creare ed inventare nuove reti, nuovi spazi e possibilità in un contesto di collaborazione e di coesione fra artisti, addetti ai lavori, appassionati.

La seconda novità di Senza Filo 2013 è la mostra che dal 15 al 30 novembre sarà allestita nello spazio espositivo 'Sopra le Logge' (sopra le Logge di Banchi, accanto al Comune di Pisa). Attraverso le foto scattate dai vari membri dell'Associazione Imago e l'esposizione di parti dell'allestimento (i pesci degli abissi…!) sarà possibile ripercorrere l'edizione 2012 di Senza Filo Music Contest. Ricordiamo che è possibile acquistare sia le foto che i pezzi dell'allestimento per sostenere la nuova edizione del contest. Inoltre nelle giornate del Contest (7, 14, 21, 28, 30) nello spazio 'Sopra le Logge', gli speaker di RadioEco incontreranno gli artisti in gara e gli ospiti della nuova edizione per una chiacchierata musicale alla quale sarà anche possibile assistere dal vivo. L'inaugurazione sarà venerdì 15 novembre alle ore 19 con la musica dal vivo di Emanuele Parrini al violino (DinamitriJazzFolklore).

Che il grande concerto senza filo abbia inizio!

I partner di Senza Filo Music Contest 2013 sono: Westlink, Unicoop Firenze Sezione Soci Pisa, Punto Musica, Leningrad Cafè, Legambiente, Locusta, Tazza D'Oro, Associazione Imago, Marea Fucecchio, Gap Record Store, Liverecordingproject, SBM Studio. Food partner: Ristorante Numero11, L'Indo Vino, Circolo di Montemagno. Media partner: RadioEco, ControRadio, Laika TV, Santifanti, Radio Roarr, RadioCicletta. Patrocinio del Comune di Pisa.

Tutte le serate di Senza Filo Music Contest sono a ingresso gratuito.

Per info e aggiornamenti: www.senzafilomusiccontest.eu - info@senzafilomusiccontest.eu

Facebook: SenzaFilo MusicContest

Senza Filo è un'idea di Cantiere Sanbernardo www.cantieresanbernardo.com

PROGRAMMA

GIOVEDI 7 NOVEMBRE - 1^ eliminatoria
Contest:
BERNARDO SOMMANI vs MADAUS
Special Guest: DIMITRI ESPINOZA & SIMONE PADOVANI (da Bobo Rondelli e l'Orchestrino Official)
Apparizioni musicali: I Fiati Pianificati

GIOVEDI 14 NOVEMBRE - 2^ eliminatoria
Contest:
TROXY BANG vs BART LA FALAISE
Special Guest: SONALASTRANA
Apparizioni musicali: Felice Pantone, La Materia Bigia

GIOVEDI 21 NOVEMBRE - 3^ eliminatoria
Contest:
MODEL T vs POTAPORCO
Special Guest: AFRORE (SILVIA BOLOGNESI & DANIELE PAOLETTI)
Apparizioni musicali: Pop Lovers

GIOVEDI 28 NOVEMBRE - 4^ eliminatoria
Contest:
MAY GRAY vs MASA
Special Guest: I BETTI BARSANTINI (Alessandro Fiori & Marco Parente)
Apparizioni musicali: Le Briciole di Lokum, Marina Mulopulos

SABATO 30 NOVEMBRE - FINALE con i quattro gruppi che usciranno dalle eliminatorie
Special Guest:
TOMMASO NOVI (I Gatti Mézzi)
Apparizioni musicali: Trebor Noff, Teatro Cantiere

I concerti iniziano alle ore 21.

Per info e aggiornamenti: www.senzafilomusiccontest.eu - info@senzafilomusiccontest.eu

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza filo music contest 2013

PisaToday è in caricamento