Pontedera: sequestrati 100 pezzi di merce contraffatta

Operazione della Polizia Locale, i venditori si sono dati alla fuga

A Pontedera sono stati intensificati i controlli per reprimere la vendita di merce con marchi contraffatti. E' così che, seguendo le ultime disposizioni della Prefettura di Pisa, la Polizia Locale ha predisposto un apposito servizio che ha portato al sequestro di un notevole quantitativo di oggetti illeciti, con sopra marchi come Prada, Gucci e Louis Vuitton.

Nello specifico la merce sequestrata, circa un centinaio di pezzi, riguardava borse, portafogli e cinture. I soggetti al momento del controllo si sono dati alla fuga, abbandonando i sacchi, dopo inutili tentativi di difendere tale mercanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento