Santa Croce sull'Arno: sequestrate 35.000 paia di Nike false

L'operazione è scattata nelle scorse settimane: sono cinque le persone coinvolte nell'attività illecita, sono state denunciate per contraffazione, ricettazione e immigrazione clandestina. Le scarpe erano pronte ad invadere il mercato del pisano

35.000 paia di scarpe Nike contraffatte e 3.700 euro in contanti, derivanti dalla vendita della merce illecita, sono stati sequestrati dal Nucleo di Polizia Tributaria di Pisa in un magazzino nella zona di Santa Croce sull’Arno. Questo è l’esito finale di un’operazione condotta nelle scorse settimane nel settore della lotta alla contraffazione dei marchi registrati. I militari, durante un normale controllo alle merci che viaggiano su strada, hanno fermato un furgone che trasportava numerose scatole. Insospettiti dall’atteggiamento del conducente, hanno deciso di effettuare un esame più approfondito della merce trasportata. All’apertura delle scatole, il sospetto si è rivelato fondato visto che all’interno degli scatoloni erano contenute proprio le Nike false.

Il conducente del mezzo, un cittadino di origine senegalese irregolare, ha ammesso subito che aveva acquistato la merce da un cittadino cinese che le stava vendendo in quella zona. Immediatamente è scattata l’attività di intelligence che, nel giro di qualche ora, ha portato all’individuazione del magazzino di stoccaggio della stessa merce ed alla successiva perquisizione. All’interno del capannone sono stati trovati due cittadini cinesi e due cittadini senegalesi intenti allo scambio della stessa merce rinvenuta a bordo del furgone. Le numerose paia di scarpe ritrovate erano pronte, proprio a ridosso della stagione estiva, ad invadere il mercato della provincia di Pisa.

I responsabili in totale sono cinque e sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per contraffazione, ricettazione e immigrazione clandestina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento