Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Droga al Galilei: un arresto e sequestro di quasi 3 chili e mezzo di marijuana

Nell'ambito dei controlli della Guardia di Finanza presso lo scalo pisano è finito in manette un cittadino del Gambia proveniente dalla Spagna. Nascosto nel bagaglio c'era un sacco pieno della sostanza stupefacente

Beccato un corriere della droga all'aeroporto Galilei dalla Finanza con quasi 3 chili e mezzo di marijuana. In manette è finito un cittadino del Gambia, residente in Spagna e proveniente da Barcellona.

Il controllo è scattato negli spazi doganali, dove l'atteggiamento nervoso dell'uomo ha insospettito i militari che gli hanno rivolto le domande di rito, a cui l'uomo ha risposto in modo incerto e contraddittorio. Nella verifica del bagaglio è emersa la droga, nascosta in un sacco di plastica nero.

I militari della Guardia di Finanza hanno proceduto quindi all'arresto per traffico internazionale di stupefacenti ed al trasferimento del cittadino del Gambia presso il Don Bosco. L'operazione di servizio è stata coordinata dal sostituto procuratore Giovanni Porpora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga al Galilei: un arresto e sequestro di quasi 3 chili e mezzo di marijuana

PisaToday è in caricamento