rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Borse e occhiali contraffatti: maxi-sequestro nella zona monumentale

La Polizia municipale ha effettuato controlli per cercare di arginare il fenomeno del commercio abusivo e della contraffazione

Diverse centinaia di borse ed altri articoli di pelletteria ed occhiali posti in vendita al pubblico con marchi contraffatti (Gucci, Prada, Yves Saint Laurent, Ray-Ban ed altri noti marchi in voga) sono state sequestrate, in particolare nell'area monumentale di piazza dei Miracoli, dagli uomini della Sezione di Polizia di Prossimità della Polizia municipale, impegnati nel contrasto al commercio abusivo, un'attività, a tutela dei consumatori, che in passato ha già consentito di smantellare diverse centrali della contraffazione localizzate in alcuni appartamenti in città, nei quali venivano rifiniti, apponendo marchi falsi di note griffe, gli oggetti acquistati allo stato grezzo.


"Le operazioni di controllo e contrasto al commercio abusivo ed alla contraffazione proseguiranno anche a tutela dei commercianti in regola con le leggi vigenti, ricordando ai potenziali acquirenti di capi contraffatti che esistono pesanti sanzioni amministrative e penali anche nei confronti di chi compra e non solo di chi vende" sottolineano dal Comando di via Battisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse e occhiali contraffatti: maxi-sequestro nella zona monumentale

PisaToday è in caricamento