rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Sequestrate 277 confezioni di articoli ludici irregolari: multato il rivenditore

I Nas hanno segnalato all'Autorità giudiziaria il commerciante, dopo avergli elevato una sanzione di oltre mille euro

I carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Livorno, accompagnati dai militari dell’Arma della Compagni di Pisa, nell’ambito dei più generali servizi di controllo finalizzati alla ricerca di prodotti pericolosi per la salute dei consumatori, hanno segnalato all’Autorità Amministrativa il titolare di una società che gestisce una rivendita di articoli ludici.

Nello specifico, è stata contestata la detenzione per la commercializzazione di accessori personali luminosi, privi di dicitura in etichetta atta a fornire le informazioni obbligatorie al consumatore e in lingua italiana. Nella circostanza i militari hanno provveduto al sequestro cautelare di 277 confezioni di questi articoli ed elevato una sanzione di oltre 1000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 277 confezioni di articoli ludici irregolari: multato il rivenditore

PisaToday è in caricamento