Casa del centro usata come deposito abusivo: sequestrate 1.500 birre

La Polizia Municipale ha effettuato il blitz la mattina di venerdì dopo pedinamenti e servizi di osservazione. Spiccata una sanzione da 3mila euro, il Comandante: "Combattiamo gli anelli alti della filiera"

La contestazione è 'deposito alimentare abusivo', per una sanzione da 3mila euro. La Polizia Municipale ha trovato stamani, 29 giugno, 1.500 bottiglie di birra stipate in un appartamento del centro storico, situato fra Piazza Vettovaglie e Piazza Cavalieri. Il blitz della Polizia Municipale, scaturito dalle indagini effettuate nei giorni scorsi, è stato eseguito intorno alle ore 6: "Abbiamo trovato le persone in casa ancora assonnate - racconta il Comandante Michele Stefanelli - la loro posizione è in corso di verifica. L'immobile era in affitto ad un cittadino italiano, poi subaffittato a due stranieri di origini cingalesi".

L'abitazione è vicina ai luoghi della movida e dotata di frigorifero, era tutto studiato per passare dalla conservazione alla vendita in breve tempo: "Abbiamo osservato un insolito via vai - spiega Stefanelli - così quando abbiamo deciso di agire sapevamo che qualcosa avremmo trovato. Sono gli stessi soggetti che poi vendono le birre in piazza, con carrelli e borse. I nostri sforzi sono fatti per contrastare tutta la filiera di questo commercio abusivo, fermare il venditore in piazza serve a poco".

Le indagini infatti non si fermano: "Abbiamo accertamenti in corso, perché oltre un certo limite le bevande non possono essere vendute, altrimenti non ci sarebbe differenza fra vendita al dettaglio o all'ingrosso. C'è l'ipotesi che qualcuno funga ad esempo da basista, che presti cioè la sua partita Iva per acquisti di tipo commerciale". Acquistare dai supermercati comunque conviene: si vende poi in strada da un euro una birra pagata qualche centesimo in meno. Tutto guadagno immediato ed in nero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'azione gli agenti di via Battisti hanno anche trovato circa 50 paia di occhiali contraffatti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Elezioni Regionali: Matteo Salvini al Bagno Mary a Tirrenia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento