Da Lucca a Pisa per rifornirsi di droga: scoperti alla stazione

Le due persone sono state trovate in possesso di 30 grammi tra cocaina e hashish. La droga è stata sequestrata

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Pisa hanno svolto numerosi controlli antidroga presso la Stazione Centrale.

Le attività, condotte con l’ausilio delle unità cinofile, hanno consentito di segnalare alla Prefettura due persone lucchesi che erano giunte a Pisa per rifornirsi di sostanza stupefacente. I due sono stati scoperti in possesso di hashish e cocaina per complessivi 30 grammi. La droga è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di controllo dei finanzieri si inquadrano nell’ambito dell’intensificazione dei servizi disposti dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a contrasto della criminalità nella zona della stazione di Pisa Centrale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento