Cronaca San Giusto / Via dell'Aeroporto

Aeroporto 'Galilei': sorpresa con 65 grammi di ketamina in valigia

La donna, cittadina italiana, era arrivata dall'Inghilterra. Le motivazioni sul viaggio appena intrapreso non hanno convinto le Fiamme Gialle. Le Unità Cinofile hanno fiutato la sostanza che può causare anche amnesia

Era arrivata dall'Inghilterra ma il suo nervosismo e le Unità Cinofile della Guardia di Finanza, in servizio presso la sala arrivi dell'aeroporto 'Galilei', l'hanno tradita.

I Finanzieri del Comando Provinciale di Pisa hanno arrestato una cittadina italiana che aveva nel bagaglio 65 grammi di ketamina in polvere.

La sostanza sequestrata, più comunemente definita come un anestetico dissociativo, diventa particolarmente pericolosa quando utilizzata sciolta in bevande all’insaputa del consumatore o associata ad altri stupefacenti e produce anche amnesia.
L’operazione è stata coordinata dal Dr. Giaconi – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto 'Galilei': sorpresa con 65 grammi di ketamina in valigia

PisaToday è in caricamento