Cronaca Piazza dei Miracoli

Lotta al commercio abusivo: sequestrate scarpe e borse contraffatte

I Carabinieri hanno sgomberato alcune zone occupate da venditori abusivi. L'operazione ha visto il sequestro di 79 paia di scarpe e 47 borse delle migliori marche: naturalmente erano false

Stretta dei Carabinieri al dilagare del commercio abusivo. In un’operazione mirata condotta dai Carabinieri della Stazione di Marina di Pisa congiuntamente a quelli della Compagnia d’Intervento Operativo del 6° Battaglione 'Toscana' , inviati a supporto dell’Arma territoriale dal Comando Generale dei Carabinieri a seguito di richiesta del Comando Provinciale di Pisa, i militari hanno, di fatto, sgomberato alcune aree pubbliche praticamente occupate senza titolo da numerosissimi venditori ambulanti abusivi.

In particolare le aree d’intervento sono state le zone limitrofe a Piazza dei Miracoli ed il lungomare di Tirrenia. Nel corso del blitz sono state sequestrate 79 paia di scarpe contraffatte di tutte le principali marche (Nike, Adidas, Fred Perry, Hogan, Prada) e 47 borse sempre contraffatte di marca Prada, Chanel, Liu-Jo, Napapijri. Durante l’intervento sono stati fermati anche alcuni extracomunitari, tre dei quali denunciati per inosservanza al provvedimento di espulsione.


L’azione dei Carabinieri si è rivolta, inoltre, alla prevenzione e repressione dei reati predatori, quali furti e scippi. Nella mattinata di ieri, infatti, oltre 45 sono state le persone controllate nei pressi del centro storico, con particolare riguardo a quelle senza fissa dimora. Alcune sono state condotte in Caserma per più approfonditi accertamenti sulla loro identità, visto che avevano fornito generalità sulla base delle quali sono emersi numerosi alias tutti con innumerevoli precedenti penali e di polizia per reati commessi in varie città del territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al commercio abusivo: sequestrate scarpe e borse contraffatte

PisaToday è in caricamento