Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Caldo: rafforzati i servizi riservati agli anziani

Temperature africane che stanno opprimendo la provincia di Pisa. A rischio soprattutto gli anziani, per questo sono stati attivati vari servizi che permettono di superare con più tranquillità il periodo estivo

Continua anche a Pisa il gran caldo con temperature che arrivano ai 35°. Tra le categorie fragili più sensibili ci sono gli anziani: per la tutela del loro benessere la Società della Salute dell’area pisana mette in campo da anni il servizio 'Serena informazioni', il numero verde gratuito (800086540) gestito dalla Uildm che consente di conoscere tutte le informazioni relative ai servizi rivolti agli anziani. Il numero verde è attivo tutti i giorni, dal lunedì al venerdi, dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 18. 

A spiegare l’importante iniziativa, che interessa gli oltre 40mila over 65 (su 190mila residenti) dell’area pisana, è il direttore della Società della Salute, dottor Giuseppe Cecchi: "Con il caldo già da alcuni giorni abbiamo rafforzato l’attenzione e i nostri servizi rivolti agli anziani. Supporto domiciliare, telefonate periodiche, cure di prossimità, telesoccorso, accompagnamento negli uffici e negli ambulatori. Contemporaneamente sono attive molte iniziative di socializzazione: dalla spiaggia del Gombo a San Rossore, agli ombrelloni a un euro sul litorale pisano, fino alle attività ricreative dei centri aggregativi. Per non lasciare nessuno solo".

I servizi: supporto domiciliare ai prelievi di sangue a casa, assistenza infermieristica, telesoccorso, i trasporti sanitari e sociali, modalità di accesso alle strutture dedicate alla riabilitazione e alla socializzazione delle persone affette da demenza senile e Alzheimer,centri per la terza età dedicati allo svago e all’intrattenimento. Servizi cui si può accedere anche attraverso i punti insieme.  CLICCA QUI PER L'ELENCO

Sistema di allerta caldo: con il Meteo Salute, un portale (www.biometeo.it) che consente di conoscere in anticipo i giorni più a rischio dal punto di vista climatico e che, quando si supera il livello di allerta, avverte i soggetti settore impegnati nell’assistenza agli anziani.

>>> SUPER CALDO: COME COMBATTERLO <<<


ALTA VAL DI CECINA. Nella zona Alta Val di Cecina (Comune di Volterra, Pomarance, Montecatini V.C., Castelnuovo V.C.) è attivo, fanno sapere dall'Asl 5, il servizio di 'Sorveglianza agli Anziani Fragili' realizzato con la collaborazione delle associazioni di volontariato del territorio. I cittadini per chiedere aiuto e segnalare le loro difficoltà, possono fare riferimento al numero telefonico gratuito 800221290 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 oppure rivolgersi al servizio sociale del presidio distrettuale o al proprio medico curante. E' possibile ricevere per posta elettronica informazioni relative alle previsioni meteo e ad i rischi ad esso correlati. L’attivazione è semplice e gratuita, basta richiederla al seguente indirizzo di posta elettronica: simone.diciotti@usl5.toscana.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo: rafforzati i servizi riservati agli anziani

PisaToday è in caricamento