Cronaca

Marina di Vecchiano, i servizi del litorale: parcheggi, navetta e possibilità per chi ha il cane

Prevista per il 2017 la riduzione del 20% delle tariffe dei parcheggi sul litorale nei giorni infrasettimanali

In arrivo un altro weekend di sole e caldo, stando alle previsioni meteo. Meta possibile possibile per trascorrere il fine settimana è Marina di Vecchiano, così l'amministrazione ricorda i servizi offerti sul litorale.

E' possibile intanto ritirare presso l'URP di via XX Settembre gli speciali abbonamenti per usufruire dei parcheggi di Marina di Vecchiano, che hanno validità per tutta la stagione: per i residenti il costo complessivo del pass è pari a 15 euro. Per il ritiro, è necessario portare con sé il libretto di circolazione del mezzo per il quale l’abbonamento è richiesto.

"Alla data del 16 giugno sono stati consegnati 1.912 pass ai residenti vecchianesi - spiega il sindaco Massimiliano Angori - con apposita delibera abbiamo confermato anche per la stagione estiva 2017 la riduzione del 20% delle tariffe dei parcheggi sul litorale nei giorni infrasettimanali. Dalla stagione estiva 2016 è attivo il varco elettronico per il riconoscimento delle targhe in entrata ed uscita dalla zona di Marina di Vecchiano, insieme al sistema di videosorveglianza su Piazzale Montioni".

"Per quanto riguarda le strutture ricettive - prosegue il primo cittadino - queste sono tutte in funzione. Infine, è partito regolarmente anche il servizio navetta gratuito che collega il parcheggio di Case di Marina con Marina di Vecchiano, facendo registrare già picchi di 500 persone al giorno che hanno fatto uso di tale servizio pubblico".

Il Comune di Vecchiano coordina un piano di sicurezza per il periodo estivo, a cui prendono parte associazioni del volontariato locale, e cioè Misericordia di Vecchiano, Pubblica Assistenza di Migliarino, Maresicuro e GLAP, personale del 118 di Pisa, la Polizia Municipale, la Capitaneria di Porto di Livorno, i Carabinieri di Migliarino. Tutte le spese sono a carico del bilancio comunale.

"E' innegabile - prosegue Angori - che si sia realizzata un'ottima sinergia per la tutela della sicurezza sul litorale tra il volontariato locale, che svolge un ruolo da protagonista in tal senso, le istituzioni suddette ed il Comune. Un ringraziamento a tutti coloro che operano con costante impegno affinché tutto si svolga sempre per il meglio sull'arenile". Le spiagge attrezzate Oasi 0, Oasi 1 e Oasi 2, sono tutte dotate di servizi igienici con WC e docce pubblici. Tutte le strutture di ristoro gli stessi servizi, riservati alla loro clientela.

Dopo la positiva esperienza degli scorsi anni il Comune di Vecchiano ha dato il via libera all'ordinanza che disciplina le attività balneari prevedendo la possibilità, per chi lo desidera, di andare al mare con il proprio cane. Chi possiede l'animale potrà portarlo, anche per la stagione estiva 2017, con il guinzaglio sulla spiaggia in prossimità della Foce del Serchio e a nord dell'Oasi 2, quindi la spiaggia utilizzabile dai proprietari dei cani è circa il 75% dell’arenile di Marina di Vecchiano. Per quanto riguarda gli esercizi pubblici e la spiaggia attrezzata, questi sono aperti ai proprietari ed al loro cane ma, come dice la legge regionale, i responsabili degli esercizi e delle spiagge possono adottare misure limitative all’accesso, previa comunicazione al sindaco, come già fatto dall'Oasi 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Vecchiano, i servizi del litorale: parcheggi, navetta e possibilità per chi ha il cane

PisaToday è in caricamento