Cronaca

Servizio civile, sospesi tutti i progetti nell'Asl Toscana Nord Ovest

L'annuncio dell'azienda sanitaria per tutelare i ragazzi impegnati nell'attività

Da oggi, giovedì 12 marzo, sono sospesi tutti i progetti di servizio civile in corso nella Azienda USL Toscana nord ovest.

Il provvedimento è stato adottato in conformità alle indicazioni emesse dalla Regione Toscana in relazione all’impiego degli operatori volontari nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 prese in base alla circolare della Presidenza del consiglio dei ministri - Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale.

Terminano così i progetti di servizio civile universale, salvo diverse disposizioni, che avrebbero dovuto concludersi ufficialmente il prossimo 24 marzo, mentre sono sospesi i progetti di servizio civile regionale fino a venerdì 3 aprile, anche in questo caso salvo nuove indicazioni.


“La decisione - spiega la responsabile aziendale del servizio civile, Rossana Guerrini - è stata presa a tutela dei ragazzi impegnati nelle nostre strutture. In questo momento è importante che tutti restino a casa salvo il personale strettamente indispensabile. Speriamo che la situazione possa tornare al più presto alla normalità e i ragazzi del bando regionale possano riprendere un’esperienza importante e formativa come quella del servizio civile. Con l’occasione ringrazio e saluto anche i 102 ragazzi del bando universale che sono arrivati al termine, seppur anticipato, del proprio percorso. Avremmo voluto salutarli in un modo diverso, ma non è detto che questo possa succedere quando la situazione si sarà risolta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, sospesi tutti i progetti nell'Asl Toscana Nord Ovest

PisaToday è in caricamento