rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Gagno

Gagno: sgomberata casa popolare usata per traffici sospetti

Ignoti usavano l'appartamento dopo che l'anziana assegnataria è morta, causando trambusto specie la notte

Un condominio che non conosceva più la pace, dopo che un'appartamento è stato occupato e sfruttato per traffici poco chiari. La Polizia Municipale di Pisa, con il Nosu, è intervenuta per risolvere una situazione di degrado in corso presso le case popolari di via Fosso della Bufalina a Gagno. Gli abitanti hanno infatti segnalato il continuo via vai di persone, in particolare nordafricani, e continui litigi di persone sconosciute, con urla e colpi. Anche il portone di ingresso è stato rotto più volte. Il centro del brutto giro era in una casa usata dagli abusivi, a cui avevano avuto accesso dopo la morte dell'anziana che vi abitava, legittima assegnataria. 

Sul posto gli abitanti hanno confermato il quadro di difficoltà agli agenti coordinati dal commissario Paolo Migliorini. Al momento dell'accesso in casa, gli operatori non hanno trovato nessuno. E' stato impiegato anche il cane antidroga Lady per cercare dello stupefacente: è stata trovata una piccola quantità di hashish e un bilancino di precisione. All'interno della casa, chiusi sul terrazzo, sono stati trovati due gatti, presi poi in consegna dai volontari del Nogra. Al termine degli accertamenti i tecnici dell'Apes hanno sigillato la porta, in attesa della nuova assegnazione della casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gagno: sgomberata casa popolare usata per traffici sospetti

PisaToday è in caricamento