Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Cesare Battisti

Stazione, sgomberato uno stabile occupato abusivamente: arrestato un latitante

L'operazione della Polizia Municipale è stata eseguita nei giorni scorsi. Trovato anche uno straniero non in regola con il permesso di soggiorno

Da uno sgombero di un'immobile occupato abusivamente, in zona stazione alla Sesta Porta, la Polizia Municipale ha arrestato un ricercato. L'azione è avvenuta nei giorni scorsi: l'uomo finito in manette, gravato da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Lucca, è un cittadino senegalese di 33 anni. Aveva fatto perdere le sue tracce dal 31 luglio scorso. Ora si trova in carcere. 

Fra gli occupanti abusivi la Municipale ha identificato anche un cittadino tunisino non in regola con le disposizioni in materia di soggiorno ed ha perciò proposto l'emissione di un provvedimento di espulsione al Questore, il quale ha subito emesso un decreto di allontanamento notificato immediatamente. Gli occupanti dello stabile erano in tutto 5, fra cui una donna italiana. L'area versa nel degrado: la struttura è in corso di ristrutturazione ed è attualmente chiusa in attesa della vendita.

L'assessore alla sicurezza Bonanno esprime soddisfazione per l'operazione: "Gli interventi funzionali alla repressione di tutti i fenomeni di delinquenza e abusivismo, sottesi a garantire sicurezza alla nostra città ed ai nostri cittadini, proseguono con incessante impegno e lavoro da parte dell'amministrazione, in piena collaborazione con il corpo della Polizia Municipale e con tutte le forze dell'ordine cittadine".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, sgomberato uno stabile occupato abusivamente: arrestato un latitante

PisaToday è in caricamento