Cronaca Cisanello / Golena d'Arno

Golena d'Arno, sgomberato un campo nomadi: demolite 12 baracche e denunciate 6 persone

Sono intervenute in mattinata 10 pattuglie delle Forze dell'Ordine per procedere alle operazioni, insieme agli operai della ditta Avr. Fra gli occupanti individuate due persone arrestate recentemente dalla Polizia di Stato per furto

Questa mattina sono intervenute 10 pattuglie fra Polizia di Stato, Carabinieri, Corpo Forestale e Polizia Municipale per sgomberare ed abbattere un insediamento di nomadi in Golena d'Arno, come ordinato dal Comune di Pisa. Il servizio segue alcune segnalazioni di cittadini che nelle scorse settimane lamentavano molestie e turbative messe in atto dagli abitanti del campo.

Lo sgombero è durato l'intera mattina ed ha portato all'abbattimento di 12 manufatti abusivi. Durante le operazioni sono stati identificati 6 cittadini rumeni, 3 dei quali con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio. Sono stati tutti denunciati per occupazione di suolo pubblico.

Tra gli sgomberati erano presenti anche due nomadi che ieri erano stati arrestati e denunciati dalla Polizia di Stato per due episodi di furto differenti; uno ai danni di un Bar-tabaccheria di Porta a Mare e l’atro ai danni di un privato cittadino nel parcheggio di un supermercato della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golena d'Arno, sgomberato un campo nomadi: demolite 12 baracche e denunciate 6 persone

PisaToday è in caricamento