Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Emanuele Filiberto

Ex Gea occupato, arriva la Polizia pistola alla mano: "Siamo accerchiati"

E' accaduto nel pomeriggio, proprio nell'ultimo giorno di occupazione dello stabile nel quale gli studenti hanno scoperto scatoloni colmi di libri. "Hanno chiesto i documenti a tutti" fanno sapere i ragazzi

Foto Pagina Facebook 'Studenti contro il nuovo Isee', sotto un fotogramma di un video fatto dai presenti dove è visibile la pistola

Oggi pomeriggio alle 17.30 è entrata la Polizia all'interno dell'ex-Gea. Lo rendono noto gli stessi studenti che martedì hanno occupato l'edificio, scoprendo tra l'altro un deposito di libri.

"Sono entrati pistola alla mano terrorizzando tutti i presenti - affermano gli studenti - poi hanno chiesto i documenti a tutti, per il momento i ragazzi continuano ad essere accerchiati dalla Polizia. Nessuno può entrare o uscire dalla piazza".

Proprio oggi, nel corso di una conferenza stampa, i ragazzi avevano denunciato il silenzio dell'Università sullo stato della struttura e sui libri lasciati a marcire negli scatoloni.

AGGIORNAMENTO ORE 19. Tutti sono usciti dall'ex Gea. Gli studenti hanno dato vita ad un corteo per le vie della città. Le forze dell'ordine sarebbero intervenute in seguito al furto di alcuni libri presenti nella struttura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Gea occupato, arriva la Polizia pistola alla mano: "Siamo accerchiati"

PisaToday è in caricamento