rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cep / Via Raffaello Sanzio

Sgomberata l'ex palestra in via Sanzio: all'interno rifiuti di ogni genere

Un 40enne tunisino aveva occupato l'immobile di proprietà comunale. Pochi giorni fa aveva anche appiccato un fuoco per cuocere la carne

Nuovo intervento degli uomini del Nosu (Nucleo Operativo Sicurezza Urbana) della Polizia municipale venerdì mattina in via Raffaello Sanzio per l'ennesimo sgombero dell'immobile di proprietà comunale, situato vicino al supermercato Carrefour e che una volta ospitava una palestra.
Già oggetto in passato di innumerevoli occupazioni abusive, il fondo era stato ultimamente occupato da un uomo di nazionalità tunisina, 40enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, contro la persona e per reati inerenti gli stupefacenti, irregolare sul territorio nazionale.

Il 40enne aveva trasformato l’ex palestra in una sua personale alcova, con reti, materassi, coperte, effetti personali, pentole, derrate alimentari ed una quantità impressionante di rifiuti di ogni genere, compresi escrementi umani. Nei giorni scorsi aveva anche acceso un fuoco in uno degli ambienti, direttamente sul pavimento, per cuocere della carne alla griglia, provocando l’immediato intervento dei Vigili del fuoco che hanno spento il rogo evitando che si propagasse a tutto l’edificio.


Ieri lo sgombero e la nuova denuncia dello straniero per occupazione di edifici di proprietà pubblica e danneggiamento, visto che presumibilmente per entrare aveva spaccato la serratura della porta d’ingresso, danneggiandola gravemente, ed aveva infranto il vetro di una parete esterna creando un varco idoneo al passaggio di una persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberata l'ex palestra in via Sanzio: all'interno rifiuti di ogni genere

PisaToday è in caricamento