Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Furti nei negozi, Confcommercio: "No ai vigilantes, la sicurezza è responsabilità pubblica"

Per l'associazione l'impiego della polizia privata comporta nuovi costi non sostenibili dalle imprese, inoltre la sicurezza è "una questione troppo delicata per essere lasciata all'auto-organizzazione"

Confcommercio Pisa esclude con forza l'ipotesi che le attività commerciali assumino dei vigilantes per il controllo dell'asse commerciale di Pisa. Il direttore Federico Pieragnoli: "E' una strada completamente sbagliata e un messaggio dalla deriva pericolosa. Non è pensabile né proponibile che le attività commerciali, già costrette ad investire tanti soldi in sicurezza, debbano ulteriormente auto-tassarsi e sobbarcarsi nuovi oneri con lo scopo di garantire più sicurezza lungo l'asse commerciale. Come si può chiedere ulteriori sforzi economici a locali e attività già tartassate da innumerevoli adempimenti e costrette a sopportare un carico fiscale abnorme vicino al 70%?".

"Siamo contrarissimi - prosegue Pieragnoli - nel far gravare sulle spalle degli imprenditori ulteriori costi e nuove, indebite, responsabilità, in un contesto molto difficile in cui i consumi sono radicalmente cambiati, i margini di guadagno si sono ridotti, i tempi di lavoro sono diventati sempre più frenetici e tenere i conti in ordine è via via più complicato. La soluzione non può essere questa, anzi a passare è un messaggio distorto che genera un equivoco pericoloso in cui, visto che lo Stato non è in grado di garantire i diritti sanciti costituzionalmente come la sicurezza e la libera iniziativa economica, si assume l'errato principio che i privati possano gestire collettivamente quote di pubblica sicurezza. La sicurezza non è un kit fai-da-te, ma una questione troppo delicata per essere lasciata all'auto-organizzazione di chicchesia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei negozi, Confcommercio: "No ai vigilantes, la sicurezza è responsabilità pubblica"

PisaToday è in caricamento