Cronaca

Feste e ponti, il prefetto: "Aumentati i controlli per tutelare turisti e sicurezza stradale"

Previsti specifici controlli e maggiori forze dell'ordine nelle zone ritenute più a rischio

La situazione della sicurezza in vista delle festività pasquali, del 25 aprile e del 1° maggio, è stata al centro dell'ultima riunione di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal prefetto. Nell'occasione Giuseppe Castaldo ha sottolineato che "durante le festività saranno incrementate le attività di prevenzione e di controllo del territorio e, in particolare, sarà intensificata la vigilanza ai luoghi di grande richiamo turistico, nonché presso gli altri luoghi di culto".

In previsione di un forte afflusso di turisti, saranno anche rafforzati i servizi di vigilanza presso l’Aeroporto Galilei e la Stazione ferroviaria, attivando mirati controlli per prevenire e reprimere eventuali azioni criminose. In relazione al sensibile incremento dei flussi di traffico su strada verso le località turistiche della provincia, il Prefetto ha sensibilizzato tutte le componenti impegnate a tutela della circolazione stradale per garantire il massimo livello di sicurezza alle persone in viaggio sulle strade di questo territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste e ponti, il prefetto: "Aumentati i controlli per tutelare turisti e sicurezza stradale"

PisaToday è in caricamento