Area della stazione a Volterra: messa in sicurezza degli immobili

Il sindaco Buselli: "Mancano soluzioni concrete per la riqualificazione ed il riuso del piano superiore dell'immobile della Stazione e del bel fabbricato al centro del parcheggio"

Completa demolizione delle coperture e messa in sicurezza su immobili nell'area della Stazione. Ad attuarle Ferrovie dopo che dal fonogramma dei Vigili del Fuoco era emersa una situazione di pericolo su immobili per cui, nel tempo, anche l'amministrazione aveva chiesto interventi. "Adesso purtroppo l'effetto, per chi entra nell'area della Stazione, è quello di vedere tetti demoliti, all'interno delle mura perimetrali dei due fabbricati - spiega il sindaco di Volterra Marco Buselli - ma l'intento è quello di proseguire al fine di arrivare a rimuovere completamente, appena sarà possibile, i resti dei piccoli edifici, posti sul lato interno del parcheggio dei bus. Questa soluzione aumenterebbe anche lo spazio a disposizione degli autobus in sosta. Trovati anche gli accorgimenti per coniugare la presenza dell'eliporto con quella dell'area di sosta per le auto. Mancano invece soluzioni concrete per la riqualificazione ed il riuso del piano superiore dell'immobile della Stazione e del bel fabbricato, spesso scambiato per una chiesa, che si trova al centro del parcheggio e di cui sono rimaste solo le mura perimetrali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento