rotate-mobile
Cronaca Marina di Pisa

Sicurezza sul Litorale: in arrivo controlli su abusivismo, decoro e traffico

Prefettura, Amministrazioni locali e Forze dell'Ordine hanno varato nel Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica di lunedì alcune misure che saranno intraprese sul Litorale per migliorarne la vivibilità durante il periodo estivo

Nella riunione di ieri del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, tenutosi presso la sede del Ctp 1 a Marina di Pisa, si è parlato di Litorale e si sono stabilite le nuove misure per assicurare legalità e decoro. Erano presenti oltre al prefetto Attilio Visconti il sindaco di Vecchiano Lunardi, il vicesindaco di Pisa Ghezzi ed il nuovo questore Francini, insieme agli altri rappresentanti delle forze dell'ordine. Previsti servizi straordinari di controllo contro l'abusivismo nei fine settimana ed una maggiore attenzione al rispetto delle norme per la sicurezza della strada.

Nel dettaglio verrà istituito in Prefettura un gruppo di lavoro composto dai rappresentanti delle Associazioni di categoria e del Comune, al fine di individuare iniziative di sensibilizzazione della clientela sul fenomeno dell’abusivismo commerciale. Aspetto culturale che sarà affiancato da speciali servizi nel fine settimana in Piazza Belvedere e zone limitrofe, eseguiti da 4 pattuglie di 8 uomini provenienti dalla Polizia di Stato, dall’Arma dei Carabinieri, dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia Municipale. Verrà poi posto l'accento sulla rimozione di strutture abusive per la salvaguardia del decoro urbano.

Si intensificheranno i controlli presso i locali del litorale per verificare il rispetto delle prescrizioni delle autorizzazioni comunali, così come sarà garantita da parte dei concessionari degli stabilimenti balneari la piena fruibilità dei vialetti che conducono al mare, in particolare per agevolare l’eventuale intervento dei mezzi di soccorso. Sarà istituito in Prefettura un gruppo di lavoro composto da rappresentanti del Comune, della Provincia, delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco e dell’Ente Parco per la rivisitazione del piano di protezione civile, con particolare riferimento alla sicurezza degli accessi al Parco per le finalità dell’antincendio boschivo.

Sul lato della viabilità veicolare saranno approntati servizi lungo l’Aurelia e la Fi-Pi-Li da parte della Polizia Stradale sulle varie arterie dell'area, insieme all'attuazione dello 'street control' da parte dei Vigilli Urbani con mezzi capaci di rilevare le targhe dei veicoli in divieto di sosta. La Polizia Municipale valuterà inoltre la possibilità di attivare una specifica convenzione per il servizio di rimozione auto con carroattrezzi nei fine settimana. In ogni caso verrà assegnata, nel mese di agosto, a supporto dell’attività delle Forze di Polizia lungo il litorale, un’aliquota di militari operanti a Pisa nell’ambito del progetto 'Strade sicure'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul Litorale: in arrivo controlli su abusivismo, decoro e traffico

PisaToday è in caricamento