Cronaca Putignano

Sicurezza a Putignano: un gruppo WhatsApp contro i reati

I residenti hanno attivato un gruppo per poter meglio segnalare situazioni sospette ai Carabinieri. L'obiettivo è migliorare sia la prevenzione che la repressione dei reati

Un gruppo WhatsApp per facilitare i contatti tra i Carabinieri ed i residenti di Putignano, al fine di segnalare qualsiasi fatto che possa incidere sulla sicurezza, reale o percepita. E' questa la nuova soluzione attivata dai cittadini, misura che ricalca il modello del 'controllo del vicinato': auto-organizzazione diffusa in alcuni stati del nord America per tenere sott'occhio l'area della propria abitazione e quella del vicino.

Al sistema hanno aderito alcuni residenti. Il mezzo potrà rappresentare anche un deterrente contro i malintenzionati specie circa furti, scippi, truffe e vandalismi.

Il fine dei residenti è quello di realizzare un maggiore e più approfondito dialogo fra forze dell'ordine e cittadinanza. Le prime infatti non riescono a garantire una presenza assidua e costante nell'area.
In pratica gli abitanti 'si mettono in rete' condividendo sul gruppo situazioni sospette così da poter eventualmente avvisare i militari dell'Arma che possono così essere meglio orientati negli interventi.

I Carabinieri hanno invitato anche alcuni residenti ad una maggiore cooperazione anche all'interno dei condomini, dove una consapevolezza reciproca dei rischi alla sicurezza, con la realizzazione di una rete di comunicazione tra gli abitanti, consentirebbe una maggiore efficacia sia sul piano preventivo sia su quello repressivo.

I Carabinieri auspicano che l'iniziativa possa contribuire a migliorare la situazione di Putignano dove, seppure l'andamento della delittuosità non presenti significativi incrementi rispetto al passato secondo l'Arma, si è creata una diffusa sensazione di insicurezza. Nel quadro di limitatezza delle risorse il contributo delle segnalazioni dei cittadini potrà orientare in modo più efficace l'attività delle pattuglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Putignano: un gruppo WhatsApp contro i reati

PisaToday è in caricamento