rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Sicurezza: la Regione pensa a progetti sperimentali per la stazione di Pisa

L'assessore regionale Bugli in un convegno lancia l'iniziativa per varie location con 500mila euro di finanziamento. I progetti pilota saranno poi la base di iniziative in tutta la Toscana

Una serie di progetti speciali e sperimentali per accrescere la sicurezza in alcune delle realtà toscane più a rischio, fra cui la stazione di Pisa. E' quanto ha annunciato stamani 30 settembre l'assessore regionale alle politiche per la sicurezza dei cittadini e la cultura della legalità Vittorio Bugli, nel corso di un convegno organizzato a Firenze dalla Regione dedicato a 'Criminalità e sicurezza in Italia e in Toscana'. La Giunta regionale pensa di destinare a questo scopo circa 500mila euro.

"Anche se non abbiamo competenze dirette in materia di sicurezza - ha detto Bugli - intendiamo concentrare le risorse in alcune situazioni campione dando priorità a chi presenta maggiori problemi e diversificando gli interventi". Ha quindi menzionato Pisa e la stazione ferroviaria, oltre alla stazione di Prato Porta al Serraglio, alcuni quartieri di Livorno e la movida di Firenze. "Testeremo l'efficacia dei progetti per poi replicarli in altre realtà".

Queste ulteriori risorse si aggiungeranno al milione di euro che la Regione ha recentemente messo a disposizione degli enti locali per l'acquisto di sistemi di videosorveglianza ed informatici per segnalare in tempo reale reati, situazioni di pericolo o di degrado. "Partiamo dall'analisi dei fenomeni per dare il via ai primi interventi, così come pensiamo di stilare linee guida regionali in materia di sicurezza rivolte ai Comuni - ha concludo Bugli - il nostro intento però non è solo volto alla repressione o alla difesa: la sicurezza la si raggiunge non rimanendo chiusi in casa, ma scendendo in strada, per rendere i quartieri più vissuti e pieni di attività. Per questo favoriremo sia la riapertura dei locali chiusi, sia l'avvio di nuove attività".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: la Regione pensa a progetti sperimentali per la stazione di Pisa

PisaToday è in caricamento