Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza, il sindacato FSP di Polizia: "Nessun rinforzo per l'estate"

Il segretario Lorenzo Cardogna fa appello al nuovo sindaco: "Si faccia intervenire il Ministro Salvini"

"Nessun'aliquota di rinforzo è stata prevista, per la stagione estiva 2018, alla Questura e agli uffici di specialità della Polizia di Stato della provincia di Pisa". L'annuncio in tema sicurezza è stato dato da Lorenzo Cardogna, segretario provinciale del sindacato FSP Polizia di Stato di Pisa, già UGL Polizia di Stato. Il dipartimento della Polizia ha infatti comunicato nei giorni scorsi la circolare interna con il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza del personale per le varie località italiane a vocazione turistica.

"Un trend che conferma l'andamento degli ultimi anni e che evidenzia un disinteresse nei confronti delle crescenti esigenze di sicurezza del nostro territorio - ha detto Cadorna - nonché superficialità nella predisposizione del piano dei rinforzi, da parte del Dipartimento della Polizia. Basti pensare che al Distaccamento di Polizia Stradale di Portoferraio sono stati aggregati due agenti, peccato che l’ufficio in questione è stato soppresso da diverso tempo e quindi non si comprende come avverrà l'impiego di queste due unità".

"Nessuna risorsa dunque - ha concluso il sindacalista - verrà utilizzata per incrementare il controllo dell'aeroporto Galilei, del litorale pisano e del centro cittadino, nonostante il traguardo degli oltre 5 milioni di passeggeri e le crescenti esigenze di sicurezza della città, di Marina di Pisa e Tirrenia. Chiederemo tramite i parlamentari locali e il sindaco Conti, a cui rivolgiamo le nostre congratulazioni per la recentissima elezione e i nostri auguri di un proficuo lavoro, di interessare direttamente il neo Ministro Salvini di questa incresciosa situazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il sindacato FSP di Polizia: "Nessun rinforzo per l'estate"

PisaToday è in caricamento