Coronavirus: il sindaco di San Miniato Giglioli in auto isolamento

Spiega la situazione lo stesso primo cittadino: "Sono venuto a contatto con una persona positiva, aspetto i risultati del tampone"

"Dopo diverse comunicazioni su nuove positività, oggi vi comunico che, essendo venuto a contatto con una persona positiva, osserverò un periodo di auto isolamento precauzionale". E' l'annuncio che ha fatto ieri, 8 ottobre, il sindaco di San Miniato Simone Giglioli. Su Facebook ha poi aggiornato in serata che "ho fatto il tampone a Empoli in modalità drive through, facile e veloce. Speriamo che la risposta sia negativa, i risultati li avrò domani. In qualsiasi caso è necessario attenersi a queste regole!".

"I miei familiari, mia moglie e mio figlio osserveranno il periodo di quarantena, seppur isolati da me. Non ho nessun sintomo, se non una leggerissima raucedine, partanto continuerò a svolgere il mio lavoro online, da casa, e sarò rintracciabile telefonicamente per ogni necessità" ha aggiunto. "Come vedete il virus sta circolando ed è quindi necessario essere prudenti e prendere tutte le precauzioni necessarie. Vi invito a fare attenzione anche e soprattutto nel rispetto vostro e di tutti gli altri" ha concluso Giglioli.

Sui casi Covid a San Miniato: "Anche oggi (ieri 8 ottobre) 5 nuovi positivi. Siamo sempre in nuclei familiari già colpiti da altri casi. Sono tutti al loro domicilio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento