Cronaca Porta Nuova / Piazza Daniele Manin

Siringa insanguinata alle bancarelle di piazza Manin: "Questa è la sicurezza"

Ancora uno spiacevole episodio per i commercianti dopo i numerosi furti che si sono verificati nelle scorse settimane

La siringa ritrovata davanti alla bancarella

Una brutta sorpresa questa mattina, domenica 19 maggio, davanti ad una bancarella di Piazza Manin. "Una gioia arrivare e trovare una siringa insanguinata davanti alla tua attività dopo tutto quello che è successo nelle scorse settimane, con tende tagliate e furti a ripetizione - afferma Michele Puschi, esercente del Mercato del Duomo - questa è la sicurezza".

La sicurezza alle bancarelle è finita infatti più volte sotto i riflettori per i diversi furti che si sono verificati nella notte già a partire dalla fine dell'anno scorso. Tende tranciate di netto e via con ciò che i malviventi riuscivano ad arraffare tra souvenir, maglie e borse in pelle di valore maggiore.
A gennaio i commercianti avevano anche ricevuto la visita dell'assessore Giovanna Bonanno che aveva annunciato la previsione del potenziamento della videosorveglianza nella zona come deterrente all'illegalità

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siringa insanguinata alle bancarelle di piazza Manin: "Questa è la sicurezza"

PisaToday è in caricamento