Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Santa Maria a Monte festeggia la patrona con una galleria d'arte a cielo aperto

I negozi del paese ed i quadri in esposizione saranno protagonisti di un video promozionale rilanciato da Confcommercio

Sabato 27 marzo il centro storico di Santa Maria a Monte diventa una galleria d'arte a cielo aperto, con esposizione di quadri e opere nei negozi del paese e nei punti più suggestivi del borgo. Un'iniziativa organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte, in collaborazione con Confcommercio Provincia di Pisa, per valorizzare le attività del territorio e renderle protagoniste di un videoclip che sarà girato sabato, dalle ore 10, per mostrare un percorso virtuale all'insegna dell'arte nelle strade del paese.

"Le botteghe del centro, i sotterranei e le cisterne medievali ospiteranno quadri, sculture e installazioni in vetro - spiega il presidente del Centro Commerciale Naturale di Santa Maria a Monte Fulvio Pratesi - e saranno protagoniste di un video promozionale che sarà trasmesso sui canali social il Lunedì di Pasqua, per i festeggiamenti in onore della Beata Diana Giuntini, patrona di Santa Maria a Monte. Sarà realizzato un vero e proprio percorso virtuale itinerante tra opere d’arte e bellezze del borgo, che si affiancherà all'iniziativa della Pro Loco, che realizzerò un video sulla storia di Santa Maria a Monte e dei suoi negozi all’interno del borgo".

Le opere esposte sono realizzate da artisti locali provenienti da tutta la Toscana: "Le installazioni sono a cura di Veronica Cairo, Maffei, Ilaria Toncelli, Marco Maffei, Marcello Scarselli, Valentina Bucur, Raffaele De Rosa, Laben, Gino Amaddio, Lorenzo Scatena, Marina Romiti, Simona Bonelli e Francesco Mazzanti, e saranno illustrate dal critico e gallerista Claudio Della Bartola". "Un'iniziatica che vuole letteralmente mettere in mostra le attività in occasione di una ricorrenza importante per Santa Maria a Monte" afferma il direttore di Confcommecio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. "La pandemia ha costretto gli imprenditori a molte rinunce e sacrifici, ma non può spegnere la loro voglia di impegnarsi e darsi da fare per mettere in risalto la bellezza del borgo, che può essere valorizzata anche attraverso gli strumenti offerti dai canali digitali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria a Monte festeggia la patrona con una galleria d'arte a cielo aperto

PisaToday è in caricamento