rotate-mobile
Cronaca San Rossore

Parco San Rossore: soggiorno immerso nella natura a prezzi accessibili

Grazie all'iniziativa lanciata dalla cooperativa Paim Turismo sarà possibile trascorrere delle bellissime giornate all'interno della tenuta tra Pisa, Lucca e Viareggio. Ad agosto 42 euro al giorno a persona con colazione, pranzo e cena

A cambiare il luogo comune del turismo per famiglie a prezzi convenienti, in formula tutto compreso, ci ha pensato 'Dormire nel parco', il progetto di ospitalità degli operatori turistici all’interno del Parco naturale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, assoluta meraviglia della natura: 24 mila ettari di Toscana, fra Pisa, Lucca e Viareggio.

Dormire in camera doppia, con colazione, pranzo e cena, bevande incluse, e in più una gita in carrozza ed una passeggiata in bicicletta nel Parco costano, per tutto agosto, solo 42 euro al giorno a persona (formula di una settimana per una famiglia di 2 adulti e 2 bambini da 6 a 12 anni). Gratis i bambini da 0 a 6 anni.

Per chi vuole invece la massima libertà l’offerta è ancora più vantaggiosa: a partire da 21 euro al giorno a persona (formula di una settimana con colazione per una famiglia di 2 adulti e 2 bambini da 6 a 12 anni).

“Dormire nel Parco vuole essere un progetto turistico innovativo, capace di tenere insieme la qualità e un costo alla portata di tante famiglie, anche in agosto - dice Roberto Guiggiani, presidente della cooperativa Paim Turismo e coordinatore del progetto - un soggiorno nel Parco, ma anche due visite guidate per conoscerne davvero la natura incontaminata, e la possibilità di facili escursioni a Pisa, Lucca, in Versilia e sul Litorale Pisano”.

Il Parco nìNaturale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli è uno scrigno di natura in cui è possibile ammirare un’eccezionale varietà di ambienti: boschi di pino domestico e marittimo, foreste, dune, macchia mediterranea, zone dedicate all’agricoltura e all’allevamento. Oltre a numerose specie di uccelli, il Parco vanta una forte presenza di daini, cinghiali, volpi, istrici, ghiri, tassi e scoiattoli e tanti altri animali, che è molto facile incontrare.

Mai come da questa stagione estiva nella Tenuta di San Rossore, il 'cuore' del Parco, già residenza di vacanza dei Re d’Italia, poi passata alla Presidenza della Repubblica e oggi alla Regione Toscana, la promozione e la valorizzazione di un turismo consapevole e attento all’ambiente sarà incentivata grazie al progetto 'Dormire nel Parco'.

“L’offerta di agosto è pensata anche per le persone con bisogni speciali - spiega ancora  Roberto Guiggiani - grazie alla Casa per Ferie e alla Casa Vacanza in località Piaggerta recentemente inaugurate e completamente accessibili, i costi per singoli ospiti e per i gruppi sono ancora più vantaggiosi: a partire da 15 euro a persona (+ tassa di soggiorno 1,50 euro a persona a notte) in solo pernottamento e con possibilità di escursioni e attività nel Parco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco San Rossore: soggiorno immerso nella natura a prezzi accessibili

PisaToday è in caricamento