Aeroporto: in partenza per il Regno Unito con quasi 30mila euro nel bagaglio a mano

Il denaro contante è stato scoperto dai funzionari delle Dogane in collaborazione con le Fiamme Gialle

Scoperto all'aeroporto di Pisa dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, denaro contante non dichiarato per un valore complessivo di 29.400 euro. Il denaro era nascosto nel bagaglio a mano di un cittadino turco residente in Italia in partenza per il Regno Unito. Il trasgressore ha usufruito del pagamento dell’oblazione immediata, visto che non sono emersi precedenti per simili violazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento