Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Lavoratori della Fondazione Teatro Pisa: "Solidarietà con i lavoratori del Teatro di Cascina"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

I Lavoratori della Fondazione Teatro di Pisa esprime la propria solidarietà ai lavoratori della "Città del Teatro" di Cascina in stato di agitazione contro il piano di ristrutturazione presentato dal c.d.a. della Fondazione Sipario Toscana. Tale piano, deciso unilateralmente dall'azienda senza alcun confronto con i lavoratori, prevede esclusivamente il licenziamento di tre dipendenti a tempo indeterminato e non prende in considerazione altre soluzioni di risparmio per una revisione generale della spesa.

Rifiutiamo la logica per cui le crisi debbano essere pagate sempre e soltanto dai lavoratori e dai soggetti più deboli e sosteniamo quindi la richiesta dei dipendenti per l'apertura di un tavolo di gestione della "crisi" che coinvolga tutti i soggetti che operano all'interno del Teatro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori della Fondazione Teatro Pisa: "Solidarietà con i lavoratori del Teatro di Cascina"

PisaToday è in caricamento