menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solidarietà contro il Coronavirus: raccolti oltre 2mila euro per gli ospedali

Sport For Children Onlus, Insieme per Sognare, l'Us Pontedera e la Carrarese Calcio insieme per le attività di sostegno ai presidi sanitari

Sport For Children Onlus, Insieme per Sognare, l'Us Pontedera e la Carrarese Calcio hanno dato vita ad una sinergia di solidarietà per sostenere gli ospedali del territorio nel contrasto al Coronavirus. Le strutture interessate sono il Noa di Massa Carrara, il Lotti di Pontedera e l'ospedale Cisanello di Pisa, tutte dell'Azienda Usl Toscana nord ovest. Riceveranno, divisi equamente, il totale di 2.100 euro.

La Sport for Children Onlus rappresentata dal Presidente Bianchi Yuri si sta prodigando anche per acquistare del materiale medico direttamente da concessionari medici ufficiali, pensando ad una distribuzione cittadina. Insieme per Sognare, con Fabio e Giacomo, invece si stanno attivando per cercare di coinvolgere tutti i loro contatti utili a questa mission, mentre la Carrarese Calcio e l'Us Pontedea con le loro rispettive presidenze e direttivi si sono rese disponibili per qualsiasi iniziativa che possa essere utile a combattere il virus e sostenere gli ospedali e tutto il loro personale. In questi giorni è annunciata una nuova iniziativa sui canali social da parte di Sport For Children Onlus, sarà richiesto il contributo di tutti.

Yuri Bianchi, Giacomo di Sacco, Fabio Grasci Puccini e le due società colgono l'occasione per "ringraziare di cuore oltre i medici impegnati in questa emergenza mondiale anche tutti gli adetti alla nettezza Urbana, i quali garantiscono un servizio indispensabile per l'igene cittadino, tutti gli addetti dei supermercati i quali ogni giorno garantiscono l'approvigionamento delle derrate alimentari nei supermercati, gli autotrasportatori che garantiscono i rifornimenti di beni di prima necessità, i giornalisti e le edicole che garantiscono l'informazione pubblica, le forze di pubblica sicurezza per garantire l'ordine per le nostre strade, tutti i volontari delle varie associazioni, gli addetti alle pulizie all'interno degli ospedali e distribuzione alimentare e le pubbliche amministrazioni comunali di Pisa e Pontedera per la sensibilità e disponibilità sempre messa a disposizione".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ribollita toscana: la ricetta

social

Ricette locali, la trippa alla pisana

Utenze

Bollette luce e gas, quando e come chiedere la rettifica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento