Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Gagno / Via San Iacopo

Tumulo del Principe Etrusco nel degrado: la Commissione in visita

Tra impianto elettrico pericoloso, rastrelliere per le bici distrutte e prato allagato, la situazione della necropoli etrusca non è delle migliori

(foto Raffaele Latrofa)

Sopralluogo, questa mattina, della 1ª Commissione di Controllo e Garanzia del Comune di Pisa al Tumulo del Principe Etrusco che si trova in Via San Jacopo, nel quartiere di Gagno, proprio alle porte di Pisa.  

“Questa Commissione - ha così dichiarato Giovanni Garzella, consigliere comunale di Forza Italia e presidente di questa stessa Commissione - vuole aprire un percorso per capire come mai questo sito archeologico così importante è chiuso al pubblico e insiste su un’area fortemente degradata. Il prato è tagliato, ma è allagato. C'è una reception, ma è una baracca. C'è un impianto elettrico, ma è aperto e pericoloso. C'è una rastrelliera per le bici, ma è distrutta. C'è una recinzione libera per ammirarlo, ma una cartellonistica pesante lo oscura. Ma soprattutto non fa parte dei circuiti turistici frequentati perché non è valorizzato. Come mai è chiuso?”.

Presenti, oltre allo stesso Garzella, anche i consiglieri Raffaele Latrofa (Ncd), Elisabetta Zuccaro (M5S), Maurizio Nerini (Noi Adesso Pis@) e Stefano Landucci (Gruppo Misto).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumulo del Principe Etrusco nel degrado: la Commissione in visita

PisaToday è in caricamento