Cronaca Le Piagge

Animalisti fanno sospendere un seminario a Veterinaria

Sospeso un seminario nella facoltà di Veterinaria di Pisa per alcune pressioni da parte della LAV, un'associazione animalista che si è lamentata di alcuni aspetti del corso

Facoltà di veterinaria

La "lobby" animalista è riuscita a condizionare  anche l'Università: alla Facoltà di Medicina Veterinaria presso l'ateneo di Pisa, il seminario sul 'Benessere degli Animali non Convenzionali', previsto per sabato 11 febbraio, è stato inizialmente rimandato  e poi  sospeso a causa di alcune proteste da parte della LAV.

È stata resa pubblica una lettera inviata al Rettore dell'Università ed al Preside della Facoltà di Medicina Veterinaria da parte del Presidente della Lav, che si è lamentato per la presenza di alcuni relatori (tra cui FederFauna), lo sponsor dell'evento e l'assenza di tutte le associazioni animaliste.

I relatori del seminario sono stati avvisati della sospensione, precisando che per non avere ripercussioni sulle attività di ricerca della Facoltà, si è ritenuto opportuno riformulare il titolo e alcune presentazioni che erano in programma.

Non si sa ancora se interverrà  la Fnovi (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani), per ribadire la posizione dei Medici Veterinari che non dovrebbero subire alcuna pressione o condizionamento da parte degli animalisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animalisti fanno sospendere un seminario a Veterinaria

PisaToday è in caricamento