Coronavirus: sospese anche le messe e le cerimonie civili e religiose

Funzioni sospese per ridurre le aggregazioni. Chiusura per i locali come pub e discoteche

Le misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus varate questa notte dal Governo riguardano, in modo particolarmente restrittivo, le aree del nord Italia, ma tante previsioni sono estese a tutta la Penisola. Lo scopo è principalmente quello di ridurre al minimo le aggregazioni di persone.

In questo contesto è stata disposta anche la sospensione di tutte le funzioni religiose e civili, come messe, matrimoni e funerali. Lo ha specificato anche il Vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca: "Ogni celebrazione e anche tutte le Messe sono purtroppo sospese. E' importante precisare che l'invito alla adorazione eucaristica non prevede alcun tipo di celebrazione, che non dovrà essere fatta, ma sarà solo occasione di preghiera personale e con le dovute attenzioni per evitare l'eventuale contagio. In attesa di incontrarci domani come vescovi toscani e di nuove comunicazioni come diocesi toscane".

Il decreto firmato l'8 marzo impone chiusure anche per le aree esterne a quelle 'rosse', come la Toscana. E' confermata la chiusura delle scuole fino al 15 marzo, con sospensione delle gite fino al 3 aprile. Devono rimanere chiusi i locali come discoteche, pub, scuole di ballo, sale giochi e scommesse. Sospesa l'apertura di cinema, teatri e musei. Bar, ristoranti, palestre e piscine possono rimanere aperti ma hanno l'obbligo di assicurare il distanziamento delle persone all'interno, pena la chiusura. Gli altri esercizi commerciali devono prendere misure organizzative tali da consentire accesso ai locali in misura contingentata e comunque evitare assembramenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento