rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca San Giuliano Terme

Intervento di Acque per eliminare le perdite: cantiere aperto a Metato

Investimento da 100mila euro per sostituire 300 metri di condotta: fine dei lavori prevista per marzo

Nell’ambito del servizio idrico ci sono progetti la cui importanza non si misura soltanto con la lunghezza delle tubazioni o con l’importo dei lavori. Ne è un esempio l’intervento di Acque attualmente in corso in via Brunelleschi a Metato, nel comune di San Giuliano Terme. Un lavoro ben più significativo di quanto potrebbe far pensare il relativo investimento (comunque di 100mila euro), vista la situazione che andrà a sanare.

L’intervento servirà a superare in modo definitivo i disagi dovuti alla vetustà dell’infrastruttura, il cui repentino deterioramento aveva causato diverse rotture nel recente passato. Mentre svolgeva gli 'interventi tampone', il gestore idrico aveva messo a punto gli ultimi dettagli di un lavoro risolutivo che, grazie anche alla stretta sinergia con l’amministrazione comunale, è ora entrato nel vivo. Nello specifico, il progetto è finalizzato alla sostituzione di 300 metri di tubazione con la posa in opera di una condotta in ghisa sferoidale (un materiale più resistente rispetto a quello delle reti di 'vecchia generazione') e il rifacimento dei relativi allacci d’utenza. Salvo imprevisti legati a condizioni meteorologiche particolarmente sfavorevoli, i lavori dovrebbero concludersi indicativamente entro il prossimo marzo.

"I lavori in via Brunelleschi - spiega il presidente di Acque, Giuseppe Sardu - si inseriscono nel quadro delle attività programmate insieme all’amministrazione comunale sul territorio di San Giuliano Terme, allo scopo di ammodernare gradualmente l’acquedotto locale. I risultati attesi al termine dell’intervento sono l’eliminazione del rischio di perdite e il miglioramento complessivo del servizio in termini di qualità e continuità".

"Si tratta di un intervento atteso, necessario a migliorare il servizio idrico della frazione per continuità e qualità, riducendo così il rischio di perdite e guasti che nell’ultimo periodo erano divenuti più frequenti - afferma il sindaco Sergio Di Maio - Ringrazio Acque per l'impegno mantenuto e per l'asfaltatura della via, per l'intera larghezza della carreggiata, alla quale provvederà una volta ultimati i lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento di Acque per eliminare le perdite: cantiere aperto a Metato

PisaToday è in caricamento