Cronaca Putignano

Aspettando il sottopasso a Putignano: continua il pressing del Comune

L'amministrazione comunale continua a tenere alta l'attenzione delle Ferrovie dello Stato per la realizzazione dell'opera. Il sindaco Filippeschi ha incontrato l'ingegner Carlo De Vito e gli ha consegnato una lettera di sollecito

Ieri il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, insieme al presidente Ctp Yuri Dell’Omodarme, ha incontrato l'ingegner Carlo De Vito, amministratore delegato di FS Sistemi Urbani S.p.A. e dunque al vertice del Gruppo Ferrovie dello Stato.

"Abbiamo fatto una nuova sollecitazione, dopo i miei contatti di queste settimane e quelli dell’assessore Serfogli - cha detto Filippeschi - incontrando direttamente l’ingegner De Vito, al quale ho consegnato una mia lettera. Stiamo premendo sui massimi vertici del gruppo perché, dopo le traversie che hanno impedito a FS di aggiudicare l’appalto dei lavori, si abbiano tempi certi per l’assegnazione e si abbia concretamente la soluzione del problema che affligge il quartiere di Putignano. De Vito ha rassicurato sulla conclusione della gara".

"Se verrà data priorità all’intervento, come noi chiediamo, questo sarà realizzato secondo la variante urbanistica approvata - ha sottolineato Filippeschi – e dunque con la ristrutturazione radicale della mobilità richiesta dai cittadini, con un recupero di permeabilità. Superando finalmente le complicazioni della vita quotidiana dei cittadini, le difficoltà degli operatori commerciali e il funzionamento dei servizi che nel quartiere hanno sede".

"È davvero la priorità fra le priorità – aggiunge Dell’Omodarme – abbiamo detto all’ingegner De Vito che deve valere anche la storia, che purtroppo è negativa. Il Gruppo Ferrovie dello stato deve farsi carico dei ritardi e predisporsi a coordinare e realizzare gli interventi previsti dalla convenzione, con le modifiche migliorative che saranno necessarie. Il tributo pagato da Putignano è pesante e c’è un credito da esigere. Vigileremo giorno per giorno perché le rassicurazioni d’impegno che De Vito ci ha dato diventino fatti concreti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspettando il sottopasso a Putignano: continua il pressing del Comune

PisaToday è in caricamento