San Miniato, in possesso di droga e con una doppia identità: arrestato

L'uomo è stato sorpreso con 22 grammi di eroina e con due documenti di identità: uno tunisino e uno egiziano

E' stato sorpreso in possesso di 22 grammi di eroina. I Carabinieri della hanno arrestato ieri, domenica 29 giugno, a San Miniato, uno straniero per detenzione di sostanze stupefacenti. L'uomo non è ancora stato identificato in quanto al momento dell'arresto è risultato in possesso di un doppio documento di identità: uno egiziano e un altro tunisino.

Dopo le formalità di rito lo straniero è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì. "L’arresto - fanno sapere dalla comando provinciale di Pisa - si pone quale risultato ai tanti controlli che, anche con l’intervento della Compagnia di Intervento Operativo di Firenze, hanno permesso all’Arma di San Miniato di mettere in atto numerose attività di contrasto alla microcriminalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Toscana zona arancione: Giani firma una nuova ordinanza

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento