Cronaca San Miniato

San Miniato: pusher in azione, scoperto grazie al "traffico" sotto casa

Un giovane trentenne è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti: durante la perquisizione della sua abitazione, sono stati scoperti, oltre alla droga, anche strumenti per preparare le dosi

Avevano notato uno strano viavai di ragazzi entrare ed uscire da un appartamento di San Miniato Alto. Così le Fiamme Gialle del Nucleo Mobile della Compagnia di San Miniato, insospettiti da quelli strani movimenti, hanno iniziato ad indagare.

Si sono appostati nei pressi di un'abitazione vicina ed hanno controllato un individuo appena uscito dall'appartamento in questione. La persona perquisita è stata trovata in possesso di alcune dosi di marijuana. A quel punto è scattata la perquisizione anche dell'abitazione, di proprietà di un trentenne di nazionalità italiana.


All'interno sono stati trovati 81 grammi tra hashish e marijuana, tre bilancini di precisione, un coltellino a serramanico utilizzato per suddividere le dosi, denaro contante derivato dallo spaccio, quattro "cilum" (inalatori di fumo) e due "grinders" (macina erba). Il materiale è stato sequestrato e il giovane sanminiatese è stato denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato: pusher in azione, scoperto grazie al "traffico" sotto casa

PisaToday è in caricamento