Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Vecchiano, sorpreso con la droga in pineta: in manette

Il giovane 22enne è stato notato in compagnia di un'altra persona mentre raccoglieva qualcosa a terra. Addosso aveva 55 grammi di cocaina suddivisi in sette involucri termosaldati. Aveva anche 210 euro

Aveva addosso 55 grammi di cocaina suddivisi in sette involucri termosaldati pronti allo smercio, oltre a 210 euro e una bilancina di precisione. Per questo B.J., un marocchino 22enne, senza fissa dimora, è stato arrestato dalle volanti della Polizia nella pineta lungo l'Aurelia a Vecchiano. Gli agenti avevano notato il giovane in compagnia di un'altra persone mentre raccoglieva qualcosa a terra all'interno dell'area boschiva. Così hanno deciso di intervenire, scovando la sostanza stupefacente. Il 22enne è finito in manette in quanto colto nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini della cessione a terzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchiano, sorpreso con la droga in pineta: in manette

PisaToday è in caricamento