Cronaca Centro Storico / Via Rigattieri

Via Rigattieri, spaccio alla luce del sole: "Non vogliamo che diventi una seconda Vettovaglie"

La denuncia di un commerciante che si fa portavoce delle lamentele di negozianti e residenti della via: "Prima questa strada era un gioiello, ora nessuno passa più di qui"

E' una situazione divenuta insostenibile quella di via Rigattieri. Spaccio di droga alla luce del giorno, un continuo viavai di traffici loschi, commercianti e residenti stufi. "Qui dal tardo pomeriggio fino a tarda notte non facciamo più vita - ci dice un commerciante che preferisce restare anonimo - gruppi di persone, nordafricane, si scambiano bustine continuamente, bevono birre e fanno caciara, stanno qui in via Rigattieri, poi si spostano in vicolo San Iacopino poi in piazza della Mattonaia, è una zona che offre molte vie di fuga, per questo agiscono indisturbati, ma veramente non possiamo andare avanti così".

Il messaggio che passa è uno: "Non vogliamo che la strada diventi una seconda Vettovaglie, via Rigattieri era un gioiello e ora invece i negozi sono costretti a chiudere e nessuno passa più di qua". Anche in alcuni video è ben visibile lo scambio che avviene mentre a fianco qualche cittadino cammina a passo svelto, in un misto di paura e incredulità. Gli spacciatori invece proseguono la loro attività indisturbati, per niente preoccupati se qualche passante nota i loro traffici. E la zona è scarsamente presidiata dalle forze dell'ordine: "Qua transitano solo i vigili urbani a fare le multe ai motorini, tutto qui - ci spiega il commerciante - magari le forze dell'ordine ci sono di giorno ma la sera non si vede mai nessuno e poi comunque questi spacciatori non si spaventano, sanno perfettamente che il giorno dopo sarebbero già in libertà, per loro è una cosa normale da fare alla luce del sole, ma noi non possiamo considerarla la normalità". "Qua vicino c'è anche un negozio di giocattoli - prosegue il commerciante - ci sono molti bambini, un adulto può guardare questo scambio di bustine con occhi critici, ma un bimbo cosa può pensare?".

L'idea di commercianti e residenti è quella di avviare una raccolta firme per denunciare la situazione e  cercare di fare in modo magari che via Rigattieri torni ad essere libera dallo spaccio e dal degrado notturno.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Rigattieri, spaccio alla luce del sole: "Non vogliamo che diventi una seconda Vettovaglie"

PisaToday è in caricamento